VIPP-SD

VIPP-SD di F. Juffer, M. Bakermans-Kranenburg e M. van IJzendoorn (NL).

Il Video-feedback Intervention to Promote Positive Parenting and Sensitive Discipline (VIPP-SD) è un breve intervento evidence-based (ossia con sperimentazioni che ne hanno approvato l’efficacia) di sostegno alla genitorialità, ispirato alla teoria dell’attaccamento e articolato in 7 incontri domiciliari, volti a migliorare e sostenere le capacità di comunicare ed educare, in maniera efficace, il proprio bambino da parte del genitore. L’intervento è finalizzato a promuovere la disciplina sensibile nel genitore e a sviluppare una miglior comunicazione emotiva fra genitore e bambino. Mira ad accrescere la sensibilità materna e la capacità di utilizzare strategie disciplinari sensibili ed efficaci e a prevenire lo sviluppo di problematiche comportamentali. L’intervento si rivolge a famiglie con bambini di età tra i 18 mesi e i 6 anni. L’ efficacia è stata dimostrata in più studi controllati e su diverse popolazioni, cliniche e non (famiglie adottive, normative, affidatarie, con disturbi del comportamento alimentare, con autismo, con handicap psico-fisici, maltrattanti, con svantaggio socio-economico).

Responsabile scientifico: Prof.ssa Lavinia Barone, Direttore Laboratorio LAG.

Trainer certificato: Prof.ssa Lavinia Barone

Co-trainer in formazione: Dott. Nicola Carone.

Supervisore certificato: Prof.ssa Lavinia Barone

Supervisore in training: Dott. Nicola Carone, Dott. Alessio Porreca


👉 Cerchi un professionista VIPP-SD in Italia? Clicca QUI


OBIETTIVI E ORGANIZZAZIONE DEL TRAINING

Il training prepara – attraverso didattica frontale, esercitazioni in piccolo gruppo, videoregistrazioni esemplificative e supervisioni individuali – a programmare e applicare interventi VIPP-SD in diversi contesti di ricerca, di prevenzione primaria e clinici.

A CHI SI RIVOLGE

Psicologi/laureati in psicologia, educatori, assistenti sociali, neuropsichiatri infantili e psichiatri.

CERTIFICAZIONE

Il corso rilascia certificazione ufficiale sul metodo, riconosciuta a livello internazionale.

Al termine di 6 supervisioni individuali, i partecipanti acquisiscono il titolo di abilitazione all’intervento (Interveneer) e affidabilità nell’aderenza al metodo per operare in contesti sia di ricerca sia applicativi. Trova tutti i professionisti abilitati dal LAG


it_ITItalian